È un antico borgo a 500 metri s.l.m. appartenuto alla provincia di Firenze fino al 1922, della quale conserva fisionomie architettoniche, abitudini e tradizioni.

È immerso nel verde dell'Appennino Tosco-Romagnolo, ai margini della Foresta della Lama, un enorme e autentico patrimonio ambientale che comprende Sassofratino, la prima riserva naturale italiana.
Bagno di Romagna visto dalla collina di Pian di Basilico.
Bagno di Romagna deve la sua fama alle antiche e famose terme scoperte dai romani nel 266 a.c. Le acque sgorgano a una temperatura naturale di 45° e gli esperti dicono che compiono un percorso di 700 anni prima di affiorare in superfice ricche di benefiche virtù. Sono le stesse acque che piovvero nella nostra zona ai tempi di Giotto. Fra gli illustri frequentatori delle terme, nel passato, possiamo citare il figlio di Lorenzo il Magnifico e Benvenuto Cellini.
L'offerta termale di Bagno di Romagna è in grado di soddisfare
ogni tipologia di cliente.
Oggi tre stabilimenti termali all'avanguardia offrono un'ampia gamma di programmi curativi basati sulle acque e sui fanghi, completando la loro offerta con pacchetti benessere, beauty farm e centri fitness.

Il Touring Club Italiano ha assegnato a Bagno di Romagna "la Bandiera Arancione" ambito marchio di qualità turistica-ambientale.
Oltre a escursioni a cavallo o trekking nella Foresta della Lama, il territorio è ricco di laghetti e deliziosi specchi d'acqua nel verde dei boschi di castagni dove è possibile praticare la pesca sportiva e raccogliere funghi e castagne.
Alcune vedute dei dintorni.
L'offerta gastronomica del territorio ha caratteristiche straordinarie. Due ristoranti in particolare attirano appassionati di turismo gastronomico da tutta Italia e non solo.

Più in generale è possibile gustare deliziose e originali specialità preparate solo qui e nate dal secolare intreccio tra le tradizioni culinarie toscane, romagnole, marchigiane e umbre.
La gastronomia locale attira ogni anno sempre più appassionati.
Informazioni turistiche su Bagno di Romagna
Emilia-Romagna Turismo
Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi
Clicca sull'immagine per ingrandirla.
Basilica di Santa Maria Assunta
Imponente e suggestivo edificio ricco di storia e scrigno di magnifiche opere d'arte fiorentine: così ci appare la Basilica di Santa Maria Assunta, edificata nell'860 sopra un antico tempio romano.
Sfilata storica
"I Giorni del Capitano" (fine luglio). Bagno di Romagna rievoca in maniera divertente e coreografica un momento lontano della sua storia: l'insediamento del nuovo Capitano: cortei con oltre 200 figuranti, banchetti e musica a tema.
Balcone fiorito
Un bel terrazzo fiorito nel centro storico di Bagno di Romagna.
Palazzo dei Capitani
Il Palazzo dei Capitani, sulla cui facciata i capitani inviati di anno in anno da Firenze ad amministrare il territorio, apponevano il proprio stemma di pietra con la data del loro mandato.
Cascata
Il suono dell'acqua caratterizza da sempre questa località termale. Nei dintorni è facile imbattersi in limpidi ruscelli e cascate naturali circondati dal verde dei boschi.
Casa Biozzi - Appartamenti storici in affitto nel cuore d'Italia - CF. BZZPRZ44P42H501L
Via Manin, 9 - 47021 Bagno di Romagna (FC)
Informazioni & Prenotazioni: Cell. +39 338 6968039 | Tel. +39 0543 911318 | +39 06 90625933